L’antica arte per potenziare l’energia interna

Di origine cinese il qigong raccoglie un vasto patrimonio di esercizi e tecniche che hanno la funzione di coltivare, riequilibrare e potenziare l’energia interna della persona in conformità con i principi della Medicina Cinese.

Le origini

Il qigong ha origini molto antiche (oltre 2500 anni fa), nato per la cura, la salute e la prevenzione del corpo e della mente, al giorno d’oggi è inserito negli ospedali e in appositi centri per il recupero dei malati.

I principi

Il qigong si rifà ai principi della Medicina Tradizionale Cinese. Esso si basa su esercizi fisici, su tecniche di respirazione, sulla concentrazione mentale, sull’attivazione dei punti energetici e sul movimento dell’energia interna e su delle tecniche di automassaggio. Lo scopo è di aumentare e mantenere attivo l’equilibrio e il flusso energetico del corpo (energie che in cinese sono chiamate Qi).



argomenti tratti nel corso



  • I principi del Qigong e della medicina cinese
  • Postura e posizioni statiche (Zhan Zhuang)
  • Il rilassamento mentale (Fan Song Gong)
  • gli esercizi di respirazione per il potenziamento interno (Nei Yang Gong)
  • I punti energetici e le tecniche di automassaggio (Bao jian gong)
  • Gli esercizi per l’elasticità dei muscoli e dei tendini (Yi Jin Jing)
  • Gli esercizi esercizi per il sistema nervoso (Ba Duan Jing)
  • Gli esercizi per il riequilibrio degli organi interni (Liu zi jue, Wu xing zhang)